Il totalitarismo scientifico-digitale sbarca in città

I nuovi Padroni dell’umanità.

    I padroni dell’intelligenza artificiale da tempo, si ritengono gli unici soggetti, capaci di dare risposte alla umanità, mentre per noi il problema non è l’algoritmo in se ma l’uso dell’algoritmo. Nella teoria della complessità ideare una città dal nulla, significa studiare l’andamento della popolazione nel tempo, la sua crescita e sviluppo, se il progetto e lineare e semplicistico, allineato solo ai dati della remunerazione dei suoi investitori, quella città sarà un inferno di carne umana alienata. Ma anche in situazione cosi descritte, non assistiamo alla fine del lavoro e della città come fin ora le abbiamo vissuto, ma alla loro violenta trasformazione. Viceversa, se accettassimo la teoria dell’onnipotenza informatica e, il marxismo inattuale, il cattolicesimo sociale di Papa Francesco solo poesia e romanticismo, non avrebbe più senso il fluire della storia la democrazia, la critica al capitalismo.

Leggi di più

Cosa sta succedendo in America?

Il 26 maggio in America, un poliziotto di Minneapolis ha ucciso un afroamericano di 46 anni, Georde Floyd, mentre lo stava immobilizzando. Floyd è stato fermato dalla polizia, dal pubblico ufficiale “bianco” Derek Chauvin, che gli ha premuto il ginocchio sul collo per diversi minuti provocando nell’arrestato un’insufficienza respiratoria che ne ha causato la morte.

Leggi di più