Il municipio della sagra della porchetta.

Il municipio della sagra della porchetta.

Le ultime notizie che ci arrivano dal sesto municipio, preannunciano per i prossimi giorni aria di burrasca nella maggioranza di destra che governa il nostro territorio. Andiamo per ordine: L’assessore alla cultura  presenta un progetto per rilanciare l’estate romana nella nostra periferia, tutto fila liscio fino a quando la discussione si fa infuocata in una riunione di commissione consiliare. Su richiesta di alcuni consiglieri di maggioranza si chiede di prevedere:  “Banchetti commerciali all’interno delle manifestazioni culturali in programmazione per l’estate.” Sembra che su questa richiesta, l’assessore competente rispondeva con  un secco no ai promotori della proposta. Non conosciamo ulteriori particolari della vicenda, sappiamo solo che nel giro di poche ore, il delegato di giunta alla cultura viene fatto dimettere dal suo incarico, perché ha detto di no a qualche banchetto con relativi panini e porchetta di Ariccia? A tutto questo si riduce il confronto e il conflitto nel governo del sesto municipio?  Amiamo la porchetta, amiamo l’estate romana, ma santa pazienza, litigare a questo livello, fa emergere nella cittadinanza solo sentimenti di  stupore e amarezza.  Intanto la linea metro C passa ogni 40 minuti, i rifiuti sono li lasciati sull’asfalto delle nostre strade ad abbronzarsi per l’estate in arrivo, i servizi pubblici essenziali di ogni livello sono denudati di personale e risorse.  In questo contesto di crisi urbana, ci viene spontanea una domanda: Ma questa presunta classe dirigente, in quale mondo vive!

Nel merito delle vicende di governo locali, vi invitiamo a leggere un nostro articolo del 4 dicembre 2021..che umilmente preannunciava quello che sarebbe successo nei mesi successivi nel nostro territorio.

di Roberto Catracchia

La rissa nella giungla delle Torri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.