La rissa nella giungla delle Torri

La rissa nella giungla delle Torri

«The Rumble in the giungle» è un’espressione inglese per ricordare il famoso incontro di pugilato per il titolo mondiale dei pesi medi  avvenuto nello Zaire nel 1974,  tra Cassius Clay e Foreman. Voi direte: Cosa c’entra questo episodio con le vicende del ns Municipio? Nell’agone politico locale non abbiamo figure pubbliche di tale fama e prestigio.

Tuttavia per analogia, vediamo che il primo cittadino del parlamentino locale, dal suo primo giorno di insediamento si è distinto con comunicazioni e un linguaggio un po’ da boxeur, come quel pugile che dal primo round inizia all’attacco il proprio combattimento. Ne è un esempio la sua “Lettera ai vinti” e poi con il post su facebook, sulle dimissioni di tre consiglieri della sua maggioranza, intitolato: ”Il Ricatto”. In questi casi usa esplicitamente un linguaggio da boxeur. E da giorni assistiamo ad uno scontro ravvicinato tra pezzi di maggioranza e vediamo che nessuno dei contendenti può contare su un potente haymaker in grado di stendere l’avversario di turno. Del futuro di lor signori non siamo affatto preoccupati. Vita loro e destino loro. Siamo con i capelli dritti per il destino dei cittadini del territorio, per un presente duro e difficile e per un futuro senza prospettiva, grazie ai litigi quotidiani della destra turbo diesel. Ricordo che al sesto round Foreman appariva molto stanco. Ali continuò a provocare l’avversario, con frasi come: «è questo tutto quello che sai fare?», «mi hanno detto che sai dare pugni, George!» o «mi hanno detto che potevi colpire come  Joe Louis».

Tra il serio e il faceto, ci sarà qualcuno in grado di mettere alle corde tanta miseria espressa in pochi mesi da una delle destre più incasinata d’Italia? Sinistra radicale e centro sinistra nel merito cosa aspettate a battere un colpo!

 

Roberto Catracchia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.