I Vigili del fuoco incrociano le braccia

I Vigili del fuoco incrociano le braccia

Nella giornata di ieri [1/7/2020] si è tenuta la manifestazione dei Vigili del fuoco discontinui chiedendo la stabilizzazione del loro lavoro, così come avevamo dato conto nei giorni scorsi. «La mobilitazione del personale precario del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco – ha dichiarato Maria Teresa Turetta segretaria nazionale della Cub settore pubblico impiego – si è resa necessaria a causa del mancato riscontro alle numerose richieste del nostro sindacato riguardo la stabilizzazione diretta e straordinaria di tutti i precari discontinui»

Una delegazione della CUB pubblico impiego è stata ricevuta dall’on. Luigi Iovino, segretario dell’ufficio di presidenza della Camera dei Deputati. «I contatti avuti oggi sono stati positivi – ha proseguito Turetta – per l’avvio di un’interlocuzione diretta con il Ministero dell’ Interno riguardo una vertenza che la Cub sta portando avanti da anni».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.