Vigili del fuoco, mercoledì 1 luglio sciopero della CUB

Vigili del fuoco, mercoledì 1 luglio sciopero della CUB

Mercoledì 1 luglio i Vigili del Fuoco appartenenti al sindacato Cub (Confederazione unitaria di base) manifesteranno a Piazza della Rotonda (Pantheon) a Roma: «puntiamo il dito contro il Governo Conte che nel “Decreto Rilancio” non ha stanziato alcuna risorsa per la stabilizzazione dei Vigili del Fuoco precari», così si legge in una nota diramata dal sindacato.
La scelta di non destinare fondi alla stabilizzazione dei Vigili del fuoco, per Maria Teresa Turetta della Cub settore pubblico impiego, ha solo un significato: «uno schiaffo in faccia a diecimila lavoratori privi dei più elementari diritti, lavoratori che reggono nei fatti le sorti dell’intero comparto nazionale dei Vigili del fuoco».

La mobilitazione del personale precario del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco – si legge nel comunicato – si è resa necessaria a causa del «mancato riscontro alle numerose richieste della Cub riguardo la stabilizzazione diretta e straordinaria di tutti i precari discontinui».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.