Cultura, torna “Avvistamenti”

Cultura, torna “Avvistamenti”

Da sabato 29 agosto fino al 12 settembre [2020] torna la rassegna cinematografica “Avvistamenti”, nell’ambito di Romarama. La rassegna si terrà al Parco Peppino Impastato presso la Biblioteca Collina della Pace, «simbolo dell’attivismo contro le mafie».

«Torre Angela, Tor  Bella Monaca, Torre Maura, Torre Spaccata e Tor Vergata:  le cinque torri del Municipio VI diventano punti di osservazione ideali per “avvistare” Roma da prospettive diverse, per scoprire una realtà urbana in continua trasformazione attraverso la forza e la potenza espressiva del cinema. Un osservatorio speciale per guardare lontano, fra tradizione e innovazione, in una continuità ideale tra passato e futuro, tra il cinema della grande commedia all’italiana e il nuovo cinema italiano, con un occhio rivolto alla sci-fiction, al cinema d’animazione e al cinema di genere», si legge nel comunicato stampa diffuso dagli organizzatori: Biblioteche di Roma,  Municipio VI – Roma delle Torri, Agenzia spaziale italiana (Asi), Associazione forum del libro con la collaborazione del Teatro di Tor Bella Monaca, Azienda speciale Palaexpo, Rif Museo delle Periferie, Edizioni Artdigiland e Odv Cdq Collina della Pace.
Saranno dieci giorni dedicati al cinema in cui verranno proiettati 12 film «in tre sezioni cinematografiche: “Oltre la città, nuovo cinema italiano”,  “Viaggi nello spazio e nel tempo” e “Omaggio ad Alberto Sordi” a cento anni dalla nascita e la sezione Avvistamenti KIDS, dedicata ai più piccoli, che propone laboratori e film d’animazione».

Qui il programma completo della rassegna:

Ma ve lo volete perdere? Naaaaaa!

Pubblicato da Collina della Pace su Giovedì 27 agosto 2020

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.